Marketing per commercianti, quanto è importante

marketing per negozi

In genere, nella nostra realtà, c’è la concezione che il marketing per i commercianti sia un qualcosa in più, un qualcosa di doveroso da fare ma senza grandi aspettative. La maggior parte degli imprenditori pensa che sia sufficiente avere un sito, un e-commerce e che da quel momento in poi tutto andrà per il verso giusto solo per il fatto di essere sul web. Ebbene, non è esattamente così che funziona, perché si deve promuovere la propria attività sul web se si vuole avere un qualche risultato.

Marketing per commercianti, non è vero che non serve

In un momento così particolare per i mercati bisogna pensare in grande, bisogna rendersi conto che la piccola realtà di quartiere non funziona più, a meno che non si venda un prodotto di nicchia, e soprattutto bisogna rendersi conto che il solo fatto di essere sul web non è risolutivo se non si attuano delle strategie di marketing che possano far conoscere la propria attività.

Il marketing serve e serve soprattutto se fatto bene. Chiaramente non ci si deve affidare al primo che capita ma a chi conosce bene la propria professione e la svolge con serietà. Al bando i cugini quindi, meglio investire per avere poi un ritorno. Quanto alle strategie, chiaramente, dipende molto dalla propria attività e dagli obiettivi che si intende raggiungere.

Sfrutta i social, ma fallo bene

marketing per negoziMolto importante è anche saper sfruttare i social, capire come potersi promuovere per esempio su Facebook e Instagram e come farsi conoscere dal proprio target creando il giusto engagement. Ci si può affidare alle sponsorizzazioni a pagamento, o si può avviare una campagna che porti traffico organico, in questo caso ci vuole più tempo. Tutto però deve essere ponderato e studiato in modo professionale.

La potenza delle immagini

Un buon modo di promuoversi sul web, quindi di fare visual marketing, è quello di sfruttare la potenza delle immagini. Oggi modificare un immagine è molto semplice anche per chi non è pratico di programmi specifici. Aggiungi poi qualche video, magari una presentazione del negozio e dei suoi dipendenti, agli utenti piace molto sapere con chi si ha a che fare, entrare “di persona” nell’azienda.

Impara a gestire tutto

Infine un ultimo consiglio che non è prettamente legato al marketing, ma che ci si relaziona. Impara a gestire bene tutto, il tuo tempo e i tuoi spazi. Se sfrutti le potenzialità di un e-commerce e hai al contempo anche un negozio fisico, per esempio, hai bisogno di tenere sempre sotto controllo il magazzino, devi sapere che merci ci sono e quali mancano. Il suggerimento è quindi quello di organizzarti con un software che sia in gradi di farti avere sempre la situazione sotto agli occhi.

Leave a Comment